Image by Artem Sapegin

mastering BIM with Coding & Programming

Percorso formativo destinato a:

  • professionisti dell’industria delle costruzioni che vogliono acquisire basi di programmazione per applicarle nei loro workflow quotidiani;

  • computational designer che desiderano potenziare la loro attività;

  • professionisti con un’attitudine alla programmazione, desiderosi di esplorare nuovi orizzonti.

Modalità di partecipazione

Il percorso è modulare e tenuto esclusivamente on-line, in diretta streaming, per una efficace e costante interattività con i docenti.

Si pone come percorso di specializzazione per professionisti già inseriti nel settore delle costruzioni o per professionisti che orbitano intorno a questo ambito.

Percorso completo

N.6 moduli, per un totale di 158 ore

4.400 € + IVA (anziché 5.150 € + IVA)

La partecipazione al percorso è possibile anche per singolo modulo.

Python

N.3 moduli per un totale di 54 ore

  • BIM.ToCode (Fondamenti): 30 ore - 950 € + IVA

  • BIM.PythonProgramming (Dynamo): 12 ore - 300 € + IVA

  • BIM.PythonProgrramming (Grasshopper): 12 ore - 300 € + IVA

1.350 € + IVA (anziché 1.550 € + IVA)

Revit API con C#

N.2 moduli per un totale di 70 ore

  • BIM.ToCode (Fondamenti): 30 ore - 950 € + IVA

  • BIM.ApplicationsDevelopment (Revit): 40 ore - 1.200 € + IVA

1.900 € + IVA (anziché 2.150 € + IVA)

Web Development con Autodesk Forge

N.3 moduli per un totale di 94 ore

  • BIM.ToCode (Fondamenti): 30 ore - 950 € + IVA

  • BIM.ForgeXpress: 24 ore - 900 € + IVA

  • BIM.WebDevelopment: 40 ore - 1.500 € + IVA

2.900 € + IVA (anziché 3.350 € + IVA)

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle

UN PERCORSO UNICO

Negli ultimi anni, l’introduzione del Building Information Modelling nel settore delle costruzioni ha incrementato la necessità di introdurre principi di automazione nei processi di progettazione, ingegnerizzazione e gestione dei progetti.

Per quanto strumenti di visual scripting come Dynamo e Grasshopper abbiano favorito l'accesso anche da parte di professionisti digiuni da linguaggi di programmazione, l'aumento di complessità dei workflow spesso richiede lo sviluppo di applicazioni ad hoc.


Questo percorso mira a fornire basi e strumenti operativi di programmazione ai professionisti nel settore delle costruzioni, con particolare attenzione a quei linguaggi che meglio si integrano con gli strumenti del Building Information Modelling. Si parlerà quindi di Python e C#, per arrivare fino a JavaScript per l’interazione con Autodesk Forge.

Durante il percorso completo verrà affrontata una pluralità d linguaggi (UML, Python, C#, JavaScript), dando ai partecipanti gli strumenti operativi per avviare una conversazione alla pari con il mondo della programmazione.
I workflow analizzati saranno applicabili ai seguenti software: Autodesk Revit, Dynamo Studio, Autodesk Civil 3d, Alias Design, Advance Steel, Rhino e Grasshopper.

OBIETTIVI

METODO

DOCENTI

COME ESSERE IN AULA

Ogni modulo comprende lezioni frontali, dimostrazioni pratiche e attività di gruppo, per consolidare le competenze acquisite.

 

Grazie alla modalità a distanza, si abbattono i problemi legati alla logistica, agli spostamenti e all’integrazione con le attività di ufficio.

La distanza dalla sede di Milano del Training Center

non sarà più un problema.

Gli strumenti di condivisione e le piattaforme scelte per il corso, inoltre, ci permettono di garantire ai partecipanti la massima interattività: la partecipazione attiva, il coinvolgimento della classe e il lavoro di gruppo rimangono valori al centro della nostra attività formativa.

Image by Lauren Mancke

FONDAMENTI

UML, API, Funzioni, Classi, Variabili e Dizionari, Strutture di Controllo, Array e strumenti operativi

Python

Fondamenti del linguaggio e creazione di nodi personalizzati per il computational design tramite visual scripting.

Applicazioni in Dynamo per Revit e Grasshopper per Rhino.

C#

Fondamenti del linguaggio e creazione di un add-in personalizzato per l'automazione di un workflow BIM in Autodesk Revit.

WEB DEVELOPMENT

Architettura Client Server, Web Server, Application Server, principi di Javascript, sviluppo di una piattaforma per workflow model-based con Autodesk Forge.

Percorso completo

La partecipazione al percorso è possibile nella versione completa o nei diversi pacchetti Python, C# e Web Development.

L'iscrizione ai singoli moduli è possibile nella sezione "I percorsi, modulo per modulo".

BIM.ProjectManagement - Tecnico
Wed, Aug 26
Online CLEX
Aug 26, 6:00 PM – Sep 11, 8:00 PM
Online CLEX
Il percorso BIM.ProjectManagement Tecnico è costituito dai 3 moduli che raggruppano la parte operativa e tecnica. L’obiettivo del percorso è di porre particolare attenzione alle dinamiche proprie di un processo BIM, valutandone aspetti tecnici non sempre di facile applicazione.
Condividi
Struttura moderna

Fondamenti

Negli ultimi anni, l’introduzione del Building Information Modelling nel settore delle costruzioni ha incrementato la necessità di introdurre principi di automazione nei processi di progettazione, ingegnerizzazione e gestione dei progetti. Pur senza avere un background in informatica, molti professionisti si sono trovati a utilizzare strumenti di scripting, visuale o meno.
Questo percorso si pone l’obiettivo di porre le
basi per l’attività di programmazione nel settore delle costruzioni, sia dal punto di vista metodologico che dal punto di vista gestionale. Parleremo quindi di classi e funzioni, variabili, concetti generali di design del software, dando ai partecipanti gli strumenti operativi per avviare una conversazione alla pari con il mondo della programmazione.

Il corso è aperto a tutti e non richiede esperienze pregresse.

La frequenza del modulo è fortemente consigliata come propedeutica a tutti gli altri moduli del percorso BIM.ToCode.

Image by Ryan Quintal

BIM.ToCode (Fondamenti)

Fondamenti di informatica per computational designer e appassionati di scripting.

«La prima regola di ogni tecnologia adottata in un business è che l'automazione applicata a un'operazione efficiente ne amplificherà l'efficienza.
La seconda regola è che l'automazione applicata a un'operazione inefficiente ne amplificherà l'inefficienza».
- Bill Gates -

Python per Dynamo e Grasshopper

L’utilizzo del Visual Scripting, ha consentito negli ultimi anni di automatizzare e semplificare molte delle attività quotidiane basate sui modelli, con grandi vantaggi in termini di risparmio di risorse e tempo. La grande diffusione di questi sistemi e l’interesse generato nei confronti del Visual Scripting si deve principalmente alla loro flessibilità, alla loro accessibilità, alla semplicità di utilizzo e al lavoro di community che, sia per Dynamo che per Grasshopper, sono ormai punto di riferimento per workflow, spunti e soluzioni creative ai problemi più ostici. Tuttavia, la maggior parte dei professionisti si limita a utilizzare passivamente gli strumenti di automazione forniti all’interno dell'applicazione di Visual Scripting.


Il continuo evolversi del settore delle costruzioni, la sua progressiva digitalizzazione e l’aumento della complessità che ne è derivata, pone spesso il professionista di fronte alla necessità di risolvere problemi specifici che è possibile affrontare tramite Dynamo e Grasshopper, ma richiedono un intervento mirato sulle API esposte dal software di BIM Authoring e/o dal software di modellazione parametrica.

 

Questo percorso aprirà le porte per la creazione di nodi personalizzati in Dynamo per Revit e di componenti personalizzate in Grasshopper per Rhinoceros.

Gray Structure

Python per Dynamo

Corso Introduttivo sull’uso delle API di Revit

abstract Architecture

Python per Grasshopper

Corso Introduttivo sull’uso delle API di Rhino

I moduli del percorso: